Dolori alle ossa: cause e rimedi possibili

Salute

Dolori alle ossa: cause e rimedi possibili

I dolori alle ossa

Oggi vedremo come combattere i vari dolori alle ossa, utilizzando metodi naturali.

Dolore alle ossa

Il dolore alle ossa è un sintomo che si riscontra con diverse condizioni patologiche, può presentarsi in forma diffusa oppure localizzata. Un indolenzimento delle ossa si riscontra prevalentemente negli anziani, difatti con l’invecchiamento, la massa muscolare e la densità ossea tendono a diminuire. Questo predispone particolarmente lesioni da usura e fratture.

Gli sbalzi di temperatura favoriscono dolori alle ossa, anche l’eccessiva sedentarietà oppure le alterazioni ormonali, come la menopausa, gli errori posturali ed altre situazioni simili. La sensazione di intorpidimento può anche dipendere da varie malattie infettive, come l’influenza. Il dolore alle ossa, rientra tra i sintomi dell’artrosi, ovvero un processo degenerativo delle cartilagini che rivestono i nostri capi ossei nelle articolazioni.

L’artrosi può colpire soprattutto l’anca, il ginocchio, le mani, i piedi e l’intera colonna vertebrale. Il dolore osseo è associato spesso a malattie che compromettono la struttura ossea e la loro normale funzione.

Tra queste rientra l’osteoporosi, il rachitismo, l’osteomalacia e l’iperparatiroidismo. Questi dolori possono essere anche causati da mieloma multiplo, leucemia o tumori ossei.

Le cause

Ecco tutte le possibili cause del dolore alle ossa:

  • Brucellosi;
  • Artrite;
  • Cancro alla prostata;
  • Drepanocitosi;
  • Febbre reumatica;
  • Malattia di Gaucher;
  • Leucemia;
  • Encodroma;
  • Morbo di Paget;
  • Osteite;
  • Malattia da graffio di gatto;
  • Sifilide;
  • Osteomielite;
  • Sindrome di Fancomi;

Ne esistono ancora tante altre che non citeremo.

I rimedi

Esistono molti rimedi naturali per combattere i dolori articolari diffusi, e possono essere utilizzati in quei casi in cui la causa è legata a deterioramento della cartilagine e non è sostenuta da altre patologie autoimmuni. Ecco elencati i possibili metodi naturali:

  • Stile di vita: Cambiare lo stile di vita è la caratteristica principale per non avere problemi di questo genere. Uno stile di vita sedentario, equivale ad avere probabilmente problemi di obesità o sovrappeso, modificare il modo di vivere è utilissimo come prevenzione cura dei dolori alle ossa.

    Una dieta mirata è inoltre utile, anche aumentare l’esercizio fisico riduce il carico di lavoro delle nostre articolazioni;

  • Omeopatia: Le cure omeopatiche e anche quelle fitoterapiche sono un’ottima soluzione per ogni dolore articolare, sfrutta le potenzialità dei principi attivi che sono contenuti in alcune piante.
  • Oli essenziali: L’utilizzo di oli essenziali è un rimedio omeopatico e fitoterapico discreto, non viene ingerito ma serve a massaggiare la stessa parte in cui proviamo dolore al fine di ridurlo. Tra questi oli essenziali possiamo trovare l’olio di pino, l’olio essenziale di pepe nero e l’olio essenziale di eucalipto.
  • Calore: Una fonte di calore utilizzata come borsa dell’acqua calda o lampada a raggi infrarossi sulle zone colpite dal dolore articolare, può davvero fornire un sostegno per alleviare il dolore. Il calore aumenta la quantità di ossigeno che arriva ai vari tessuti e aiuta a velocizzare la guarigione, rilasciando anche un potere rilassante

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche