Domanda di disooccupazione: come farla

Lavoro

Domanda di disooccupazione: come farla

disoccupazione
disoccupazione

Consigli guida per la domanda di disoccupazione 2016

Come si presenta la domanda di disoccupazione? Di seguito saranno elencati i requisiti, le modalità per l’inoltro della domanda e la durata dell’indennità.

La domanda di disoccupazione può essere inoltrata da tutti coloro che hanno perso involontariamente il lavoro, ad eccezione delle categorie elencate di seguito:

  • dipendenti a tempo indeterminato della pubblica amministrazione;
  • operai agricoli a tempo determinato o indeterminato.

Il calcolo dell’importo dell’indennità non può superare i 1.300 euro al mese. Per ottenere la somma bisogna dividere il totale delle retribuzioni imponibili ai fini previdenziali degli ultimi quattro anni per il numero di settimane di contribuzione e moltiplicare il quoziente così ottenuto per il numero 4,33.

La durata dell’indennità dipende dai contributi versati dal lavoratore nel corso degli anni, in ogni caso non può superare i due anni. La massima durata è pari alla metà delle settimane coperte dalla contribuzione nei quattro anni antecedenti il giorno della perdita dell’occupazione.

I requisiti per l’inoltro della domanda sono elencati di seguito:

  • essere in possesso dello stato di occupazione;
  • aver versato almeno un contributo di 13 settimane durante i 4 anni antecedenti l’inizio della disoccupazione;
  • aver maturato effettivamente almeno trenta giornate di lavoro precedenti l’inizio del periodo di disoccupazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche