Domenica Live: le scuse di Clemente Russo e la proposta di matrimonio

Gossip e TV

Domenica Live: le scuse di Clemente Russo e la proposta di matrimonio

Il programma
Clemente Russo

A Domenica Live ospite Clemente Russo con la sua famiglia. Parla della frase misogina che gli è costata l’espulsione dal Grande Fratello VIP, si scusa e la moglie gli chiede di risposarla.

Dopo la squalifica dal Grande Fratello VIP

Ad otto mesi dalla squalifica dal Grande Fratello VIP a causa di una frase misogina, è stato ospite di Domenica Live di Barbara D’Urso il campione olimpionico ed attore Clemente Russo. Con lui c’era la sua famiglia: la moglie Laura Maddaloni e le tre figlie, Rosy, Jane e Janet. L’uomo si è si è scusato nuovamente per quelle esternazioni, ma ha detto anche di essere una persona diversa da quella che il pubblico ha visto nella Casa. Durante l’ospitata TV, Russo ha ricevuto una sorpresa dal cognato Marco Maddaloni, judoka ed ex concorrente di un altro reality, Pechino Express: in particolare Maddaloni espresso in diretta la propria stima e il proprio affetto nei confronti del marito di sua sorella. Ma è stata soprattutto lei a stupire, chiedendo al marito di sposarla una seconda volta: la prima era stata il 29 dicembre 2008 all’Abbazia di San Gennaro a Ferrari di Cervinara, in provincia di Avellino, e la seconda sarà l’anno prossimo, a dieci anni di distanza dal fatidico “sì”. Al momento della proposta, accettata con commozione da Clemente Russo, Laura Maddaloni indossava l’abito delle nozze, creato dallo stilista Gianni Molaro.

Il caso

Confidenze tra uomini

Clemente Russo, durante il Grande Fratello VIP, aveva conversato con Stefano Bettarini in merito ad un presunto tradimento dell’ ex moglie di quest’ultimo, Simona Ventura, che lui avrebbe scoperto in flagrante e Russo non ha trovato niente di meglio che commentare con l’agghiacciante frase “L’avrei lasciata morta nel letto”. Per altro tempo prima – chi è senza peccato scagli la prima pietra – l’ex calciatore aveva dato scandalo vantandosi delle donne con cui era stato proprio durante il matrimonio con Simona Ventura, rischiando una querela da parte della madre dei suoi due figli, Giacomo e Nicolò.

Ebbene, la conduttrice del reality, Ilary Blasi aveva espulso dal reality Clemente Russo dicendo: “Clemente, le tue affermazioni hanno violato le regole e lo spirito del Grande Fratello.

Le conseguenze sono inevitabili, sei ufficialmente squalificato: devi abbandonare la casa stasera stessa” – mentre Bettarini se l’era cavata con un rimprovero e le successive scuse -.

Squalifica

Le affermazioni di Russo sono ancora più gravi, se si considera che lo sportivo è membro della Polizia Penitenziaria. Era intervenuto anche il ministro della Giustizia Andrea Orlando, chiedendo al Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria di prendere posizione ,e dalle affermazioni di Clemente Russo si sono dissociati anche i sindacati della Polizia stessa. Più tardi il giovane aveva dichiarato: “Sono stato frainteso, Stefano stava sfogandosi con un amico e io gli ho dato supporto. Ho sbagliato: io sono circondato da donne in famiglia, e loro possono testimoniare il mio comportamento. Mai uno schiaffo, mai nulla del genere. Mi scuso con tutte le donne del mondo, e per me parla la mia vita, il mio impegno nel sociale. Mi scuso umilmente, inchinandomi, con Simona Ventura: la conosco e non penso minimamente le cose dette.

Altre scuse le voglio porgere alle istituzioni che rappresento”. La spiacevole questione può considerarsi chiusa?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche