Donna muore nel McDonald’s, nessuno se ne accorge per sette ore COMMENTA  

Donna muore nel McDonald’s, nessuno se ne accorge per sette ore COMMENTA  

Era entrata nel McDonald’s per cercare rifugio durante la notte, si era seduta ai tavoli, ma nessuno per sette lunghe ore si è accorta che la donna in realtà era morta.

Eppure erano centinaia i clienti del noto fast food, ma nessuno ha prestato attenzione alla donna, una clochard di età compresa tra i 50 e i 60 anni, che giaceva con la testa sul tavolo e il corpo steso sui divanetti.

L’episodio è accaduto a Hong Kong, nel distretto di Ping Shek, ed è stato riportato dal giornale “Telegraph”. Sette ore dopo una cliente del locale si è avvicinata alla donna per constatare le sue condizioni di salute, visto che sembrava svenuta.

Purtroppo, però, la poverina era ormai deceduta. Lo staff del McDonald’s Hong Kong ha fatto girare un comunicato nel quale esprime cordoglio per lo spiacevole incidente capitato a Ping Shek.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Donna muore nel McDonald’s, nessuno se ne accorge per sette ore | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*