Donna paralizzata realizza il sogno di surfare, video emozionante

Esteri

Donna paralizzata realizza il sogno di surfare, video emozionante

E’ rimasta paralizzata in seguito a un incidente stradale ma non ha voluto rinunciare al suo sogno: salire su una tavola e fare surf tra le onde dell’oceano. E’ l’incredibile storia di Pascale Honore, una 50enne di Adelaide, in Australia rimasta paralizzata 18 anni fa in seguito ad un incidente stradale. Grazie a Tyron Swan, 23enne amico dei suoi figli, Pascale è riuscita a far diventare reale quello che sembrava ormai un sogno irrealizzabile, cavalcare le onde. Si è così fatta legare alla schiena del giovane con del nastro adesivo e insieme, come testimoniato da un video appena pubblicato su Youtube, hanno fatto surf. “Ricordo di aver guardato in su, il colore del cielo e del mare, il rumore delle onde, ero parte di tutto questo, facevo parte dell’acqua, non riesco a trovare le parole per spiegarlo“, ha spiegato la donna raccontando la sua prima sensazione quando è entrata in mare.

Il giovane dal canto suo ha spiegato che l’idea è nata per caso quando con i figli della donna si sono accorti che Pascale guardava il mare con una certa invidia per non poterci più entrare.

“Quando abbiamo avuto l’idea, ho pensato: ‘Chissà se è possibile farlo? Potrei legarla a me con del nastro adesivo e fare surf, non vedo perché no’ – ha spiegato il 23enne – Fare quello che faccio di solito con 40 chili in più, mi pare una cosa fattibile, davvero“. Il video è già cliccatissimo e ha emozionato tante persone: insomma un sogno divenuto realtà ma anche un esempio per altre persone paralizzate o con gravi deficit motori, per aiutarli a non perdere mai la speranza.

https://www.youtube.com/watch?v=kAEZWHf6GD8

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche