Una donna partorisce in aereo a 3000 miglia di altitudine

News

Una donna partorisce in aereo a 3000 miglia di altitudine

Una donna partorisce in aereo a 3000 miglia di altitudine
Una donna partorisce in aereo a 3000 miglia di altitudine

Quanto è successo alla donna un volo la compagnia lo ricorderà sempre. Una donna partorisce in aereo a 3000 miglia di altitudine.

Una donna incinta al settimo mese, di origine filippina, ha partorito inaspettatamente sul volo da Dubai alle Filippine subito dopo il decollo. Un volo che per lei è stato importante, in quanto ha dato alla luce la sua creatura.

Una esperienza entusiasmante, anche grazie agli assistenti di volo che l’hanno portata in un luogo in cui potesse allungare le gambe e partorire con maggiore facilità e anche due infermiere che erano sull’aereo sono venuti ad aiutarla. La bambina, che è in ottime condizioni, il cui nome è Haven, le è stata data circa un’ora dopo e ha ricevuto l’affetto di tutti gli altri passeggeri del volo della durata di nove ore sino a Manila.

Uno steward ha offerto alla bambina la possibilità di ottenere dei biglietti di volo gratis sulla compagnia, una tradizione che si è ripetuta anche altre volte, quando un’altra signora ha partorito sull’aereo e ha ricevuto lo stesso trattamento.

La signora sicuramente ha avuto una esperienza diversa dal solito e un po’ più movimentata.

Ora la mamma e la figlia stanno bene e potranno godersi i loro buoni di viaggio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche