Donna sfigurata con l’acido dall’ex fidanzato

News

Donna sfigurata con l’acido dall’ex fidanzato

Vittima di un ex fidanzato che non accettava la fine della relazione con lei. L’ennesimo episodio di violenza nei riguardi di una donna è quello che ha colpito una ragazza di ventitrè anni, Adelle Bellis, che ha subito l’agguato da parte di tre persone ingaggiate dall’ex fidanzato che le hanno sfigurato il viso.

Anthony Riley, 26 anni, non sopportava che la sua ex fidanzata volesse lasciarlo. La povera Adele ha riportato gravissime lesioni per effetto dell’acido versatole addosso, inoltre alcune cicatrici resteranno indelebili sul suo corpo. Probabilmente sarà costretta a ricorrere ad interventi di chirurgia e trapianti per tutto il resto della vita.

Durante il processo Adelle ha raccontato al giudice la sua terribile esperienza: “Il dolore era terribile: gridavo alle persone che stavo andando a fuoco, ma era effetto dell’acido. Sentivo che colava lungo il mio viso e la schiena. Una brava persona ha gettato dell’acqua su di me”. L’uomo e le tre persone ingaggiate per compiere il terribile gesto verranno presti condannati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche