Donna sfiorata dal Frecciarossa COMMENTA  

Donna sfiorata dal Frecciarossa COMMENTA  

Una ragazza di 25 anni, C.P., è  rimasta ferita ieri sera intorno alle 20 nella stazione di Bologna, dopo essere stata urtata dal Frecciarossa Milano-Roma. L’allarme è arrivato da un collega alla guida di un altro convoglio. Sono subito accorsi sul posto il 118 e gli agenti della Polfer che hanno ricostruito dinamica dell’incidente: la ragazza avrebbe tentato di attraversare i binari  all’altezza del piazzale Est, per evitare di usare il sottopassaggio. Accortasi in ritardo dell’arrivo del treno è stata sbalzata subendo un violento impatto contro l’asfalto. Distesa sui binari ma cosciente è stata portata in gravissime condizioni all’Ospedale Maggiore, dove è stata ricoverata in rianimazione. La giovane è risultata essere una vecchia conoscenza della polizia ferroviaria,  agli agenti  l’hanno subito riconosciuta in quanto è solita passare parecchio tempo in stazione. I macchinisti del convoglio in questione non si sono accorti di nulla proseguendo la corsa mentre la circolazione degli altri treni è stata bloccata ed è rimasta ferma per una quarantina di minuti.


Di Alessandra V. Massagrande

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*