Donne che lavorano troppo rischiano di ammalarsi gravemente

Salute

Donne che lavorano troppo rischiano di ammalarsi gravemente

donne che lavorano
donne che lavorano

Uno studio effettuato dall’Ohio State University ha lanciato l’allarme, le donne che superano una certa soglia di ore lavorative rischiano di ammalarsi.

Lavorare troppo per le donne fa male; è quanto emerso da uno studio effettuato dall’Ohio State University. Secondo lo studio effettuato sottoporre il fisico ad un forte stress per le donne è gravissimo.

Le donne in carriera si nutrono male e trascorrono troppo tempo a lavoro ed a risentirne è la salute. In media bisognerebbe lavorare 8 ore al giorno, ma sempre meno donne rispettano questi canoni. In molte a fine settimana arrivano con un accumulo di 60 ore lavorative mettendo a rischio la salute.

Tale modo di vivere può essere causa di gravi forme di malattia, come il diabete, tumore, problemi cardiaci e artrite. Il coordinatore dello studio Allard Dembe ha deciso di mettere in allerta tutte le donne che lavorano troppo.

Secondo Dembe non conta l’età, tutte le fasce sono soggette a questi pericoli, che si avvertono col passare degli anni.

Invita quindi a dosare bene il tempo che si trascorre tra l’ufficio e il pc, dedicando più tempo alla propria salute.

Totalmente opposto il discorso equiparato agli uomini, questi ultimi più lavorano meno rischiano di ammalarsi, anzi possono trarne benefici. Gli uomini lavorando di più possono battere la depressione, malattie cardiovascolari e respiratorie.

Quindi a correre gravi rischi è solo il gentil sesso anche a causa del peso del lavoro domestico oltre quello prettamente aziendale. Per evitare il rischio di malattie delle donne in carriera ci sarebbe bisogno dell’apporto delle aziende stesse. Queste dovrebbero concentrarsi di più sul benessere delle proprie dipendenti, facendo lavorare con più calma e sottoponendole a controlli periodici.

Solo in questo modo si avranno dei benefici secondo Dembe. Le aziende si troverebbero lavoratrici meno stressate, più attente e sicuramente più vogliose di svolgere al meglio il proprio lavoro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Patrizio Annunziata 947 Articoli
Vivere di calcio e sport con passione cercando sempre di essere imparziale e raccontare solo e senza mezzi termini la pura realtà dei fatti per rendere un servizio degno ai lettori.