Dopo l’intervento di Coldiretti Piemonte, Arpea pagherà la Pac ai malgari entro marzo

Attualità

Dopo l’intervento di Coldiretti Piemonte, Arpea pagherà la Pac ai malgari entro marzo

Il pagamento del saldo delle domande della PAC per l’anno 2012 avverrà entro marzo 2013. La buona notizia, attesa dal mondo agricolo piemontese e dai malgari in particolar modo, emerge dall’accordo scaturito oggi tra l’assessore regionale all’Agricoltura Claudio Sacchetto, le Organizzazioni Agricole e la direzione di Arpea.
L’accordo è nato sulla base della richiesta presentata da Coldiretti Piemonte lo scorso 7 febbraio all’assessore regionale Claudio Sacchetto che ha dimostrato attenzione alla richiesta formulata dall’Organizzazione professionale agricola, che puntava ad evitare ulteriori ritardi nei pagamenti per via della complessa burocrazia.
Dicono Roberto Moncalvo e Bruno Rivarossa, presidente e direttore di Coldiretti Piemonte: “Ancora una volta, la burocrazia rischiava di ritardare i pagamenti della Pac alle imprese agricole. Siamo riusciti ad individuare una soluzione che consente di limitare i ritardi soprattutto nei confronti dei malgari, che sono stati colpiti dalla scarsità di pioggia, per cui il periodo di alpeggio nel 2013 è stato compromesso e i costi di produzione notevolmente aumentati.

L’intesa rappresenta un punto fermo nella risoluzione della complessa problematica”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche