Dopo Megaupload arriva Mega, ed è un successo COMMENTA  

Dopo Megaupload arriva Mega, ed è un successo COMMENTA  

E’ stato lanciato da poche ore ma ha già fatto registrare un incredibile successo. E’ ‘Mega’, il successore di Megaupload chiuso dopo l’arresto del suo fondatore Kim Schmitz, meglio conosciuto come Kit Dotcom, accusato di pirateria. Kit non si è lasciato scoraggiare dalle accuse e in questi mesi ha lavorato a un nuovo progetto per l’immagazzinamento e la condivisione di files, aperto offrendo ben 50 Gigabyte di spazio gratuito ai suoi utenti. Nella prima ora dopo l’apertura ufficiale, il server è letteralmente andato in tilt e dopo il primo giorno ben 500 mila utenti si erano registrati all’innovativo servizio.


Oltre allo spazio free, c’è anche la possibilità di incrementare i gigabyte a disposizione diventando utente premium: con 9,99 euro al mese si avrà diritto a 500 Gb, con 19,99 euro invece lo spazio disponibile sarà di 2 Tb mentre con l’offerta da 29,99 euro al mese, si avranno a disposizione ben4 Tb di spazio online. La principale novità di “Mega” risiede nei sistemi di sicurezza: solo l’utente proprietario del rispettivo spazio potrà accedere ai propri files, grazie ad un innovativo sistema di crittografia che non consentirà neanche ai gestori del servizio di visualizzare i files immagazzinati.

Leggi anche

Nokia 3310
Tecnologia

Nokia 3310: nuovo dove comprarlo

Alcune ipotesi di reperibilità - nell'immediato e sulla media distanza - per quanto riguarda il nuovo Nokia 3310. Abbiamo già avuto modo di parlare del nuovo Nokia 3310, la riedizione, da parte dell'azienda finlandese di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*