Come dormire meglio e avere un sonno profondo COMMENTA  

Come dormire meglio e avere un sonno profondo COMMENTA  

Riposare bene la notte è il primo passo per mantenersi in salute. Ecco qualche dritta su come dormire meglio e assicurarsi un sonno profondo e ristoratore.

Il sonno è il miglior alleato per il benessere psico-fisico di ognuno di noi. Attraverso il riposo notturno l’organismo si ricarica di energia per affrontare al meglio le giornate e portare a termine i numerosi impegni e le cellule si rigenerano. Ci sono alcuni accorgimenti che bisogna seguire per dormire meglio e avere un sonno profondo e quindi non disturbato.

  • Rendere la camera in cui si dorme il più possibile accogliente, evitando il disordine e i colori troppo accesi;
  • Avere l’accortezza di sostituire il materasso dopo cinque-sette anni;
  • Fare un bagno caldo oppure dedicarsi ad un’attività piacevole e rilassante prima di andare a dormire: evitare i film violenti oppure le lunghe navigate in Rete che eccitano il sistema nervoso;
  • Cenare con alimenti leggeri per non appesantire la digestione;
  • Mantenere la camera al buio: tenere accesa una luce di notte potrebbe interferire con il sonno;
  • Se si soffre di insonnia cronica, può essere utile assumere farmaci che aiutano a stimolare la melatonina;
  • Dedicarsi alla meditazione almeno cinque minuti prima di dormire, per aiutare il corpo e la mente a rilassarsi.

Secondo alcuni studiosi bisognerebbe dormire almeno 7-8 ore per notte per assicurarsi un buon risveglio e mantenersi in salute.

In realtà non è tanto la quantità del sonno che conta, quanto la qualità. Ci sono infatti persone che dormono soltanto 4-5 ore per notte ma il loro sonno è così profondo da ritemprarle nel modo giusto.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*