Saronno: dottore e amante infermiera arrestati per omicidio

News

Saronno: dottore e amante infermiera arrestati per omicidio

Dottore e amante infermiera arrestati con accusa di omicidio a Saronno
Dottore e amante infermiera arrestati con accusa di omicidio a Saronno

L’ennesimo caso di morti sospetti e omicidio in un ospedale di Saronno. Un dottore e una infermiera sono arrestati con l’accusa di omicidio.

Un dottore e la sua infermiera sono accusati di omicidio in un ospedale di Saronno in base alle indagini dei carabinieri di Busto Arrsizio.

Entrambi sono accusati della morte di quattro anziani ricoverati in reparto, mentre lei è colpevole anche della morte del marito e in seguito alla relazione con il dottore è stata trasferita in un altro reparto.

Sembra che le morti risalgono al periodo tra febbraio 2012 e aprile 2013. Le vittine sono anziani a cui il medico somministrava dosi letali di farmaci o comunque farmaci non adatti e considerati non ideonei per loro. I farmaci somministrati erano i seguenti: clorpromazina, midazolam, morfina, propofol e promazina.

Tra i pazienti, vi era il marito della donna, i cui farmaci somministrati ne hanno portato alla morte debilitandolo pian piano.

Le indagini sono partite grazie a una infermiera nel 2014. Da quel momento sono partite una serie di intercettazioni, indagini, molto altro con consulenze medico legali.

Tramite le consulenze, si è venuti a conoscenza di casi in cui venivano somministrati farmaci maggiori rispetto al consentito. Non si sa se i pazienti sarebbero morti comunque, ma di certo questi farmaci ne hanno allentato la vita.

Sembra che non vi siano altre persone coinvolte nell’accusa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...