Dove alloggiare a Copenaghen

Guide

Dove alloggiare a Copenaghen

La città di Copenaghen è veramente grande e per ottenere il massimo dal vostro soggiorno dovete cercare il quartiere dove alloggiare che più si addice alle vostre necessità. Con questa guida cercherò di aiutarvi a districarvi tra le vie della capitale. Ecco di seguito i 5 quartieri più importanti:

Tivoli – il cuore della città
Amalienborg e Nyhavn – splendore regale e relax
Centro Città – centro dello shopping
Vesterbro – alla moda, quartiere chic
Christianshavn – residenze imponenti

Tivoli
Stretta tra il centro città e Vesterbro, l’area intorno ai giardini di Tivoli è la parte più turistica della città. Alloggiando qui sarai proprio al centro di tutto, con accesso immediato al parco, ai percorsi di ciottoli di Tivoli e alle emozionanti gite ai parchi di divertimento. Accanto si trova la stazione ferroviaria centrale, mentre proprio di fronte c’è il Rådhuspladsen, la piazza del municipio. Da qui si raggiungono facilmente le sculture e i dipinti presso il Ny Carlsberg Glyptotek, i cimeli storici del Nationalmuseet e l’architettura d’avanguardia e gli oggetti d’arte del Danish Design Centre.

Amalienborg e Nyhavn
A nord-est del centro della città si trova l’ Amalienborg Palace, la residenza della famiglia reale danese dal 1794.

La loro piazza Slotsplads ospita il cambio della guardia, ogni giorno a mezzogiorno. Poco più a sud si trova Nyhavn, una serie di locali color pastello, ristoranti e bar si alternano sulle sponde dei canali della città. I corsi d’acqua sono una parte determinante del paesaggio di Copenaghen e Hans Christian Andersen ha vissuto qui per diversi periodi della sua vita.

Centro Città
Il centro della città, o Indre By, è il vivace cuore di Copenaghen, un labirinto medievale di strade e piazze animate. Strøget è una delle più lunghe strade pedonali del mondo, piena di negozi di abbigliamento e articoli per la casa, bar e ristoranti. Grazie agli edifici storici del quartiere, alle chiese e ai musei, m tutta questa zona risplende il passato della Danimarca.

Vesterbro
Immediatamente ad ovest della stazione ferroviaria centrale, Vesterbro è centrata intorno alle vie approssimativamente parallele di Vesterbrogade, Istedgade e Sønder Boulevard, che corrono a ovest verso la fabbrica di birra Carlsberg e verso il Frederiksberg Park.

Vesterbro ospita la più grande concentrazione di hotel di Copenhagen ed è anche la zona migliore della città per trovare pub, discoteche di lusso e salotti snob. Vesterbrogade è un’ importante arteria del quartiere e la Istedgade è una delle migliori vie commerciali della città. In fondo a Vesterbrogade si trova Frederiksberg, un quartiere verde di grandi ville e parchi, è uno dei quartieri più ricchi di Copenhagen.

Christianshavn
Se non siete sicuri di dove soggiornare a Copenhagen, un’alternativa invitante è Christianshavn, appena fuori dal centro della città e ad est attraverso le acque di Inderhavnen. Questo quartiere è spesso conosciuto come ‘Little Amsterdam’ a causa delle strade acciottolate, dei bei canali e delle vecchie case in stile olandese, con facciate dipinte a colori vivaci. Il quartiere è ideale per guardare le barche del canale o per fare una bella passeggiata in libertà ammirando il teatro dell’Opera e le meravigliose guglie della chiesa Vor Frelsers Kirke.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*