Dove alloggiare a Monaco COMMENTA  

Dove alloggiare a Monaco COMMENTA  

Nascosto all’interno delle Alpi Marittime tra la riviera francese e italiana sul Mar Mediterraneo, il Principato di Monaco è stato a lungo associato con glamour ed esclusività. Il Principe Alberto II ha promesso di rendere Monaco pulito e più verde, e il principato è sulla strada per migliorare la sua immagine. Guadagni dal suo famoso casinò e altri punti vendita di gioco ora rappresentano solo il quattro per cento del reddito di Monaco.


Dove Dormire a MOnaco
COLUMBUS MONACO
23 avenue des Papalins, Monte Carlo (00 377 92 05 90 00)
Hotela prezzi ragionevoli a Monte Carlo, co-finanziato dal pilota David Coulthard e Ken McCulloch, che hanno creato il gruppo Malmaison.


HOTEL DE FRANCE
6 rue de la Turbie, Montecarlo (00 377 93 30 24 64)
Questo hotel di 26 camere ha un aspetto più moderno rispetto ai suoi omologhi vecchio stile. E’ situato a portata di mano per i ristoranti, i bar e il mercato dei prodotti di La Condamine. Le camere da letto sono decorate allegramente, separate dalla scala centrale, quindi è eccezionalmente silenzioso.


HOTEL HERMITAGE
Square Beaumarchais, Monte Carlo (00 377 98 06 40 00)
Nascosto dietro il Casinò di Monte-Carlo, circondato da negozi di design. L’Hermitage attrae ospiti benestanti, tra aristocratici e celebrità come Tom Jones. Ci sono 325 camere e suite, e otto appartamenti, recentemente ristrutturati per lo più in stile gloriosamente tradizionale.

L'articolo prosegue subito dopo


HOTEL METROPOLE
4 avenue de la Madone, Monte Carlo (00 377 93 15 15 15)
L´interior designer Jacques Garcia ha trasformato la grande hall in un accogliente salone e un ristorante con il suo marchio di fabbrica. Le 146 camere sono arredate con gusto. La piscina esterna riscaldata ha un fascino particolare, ma l’attrazione principale è il ristorante Michelin diretto dallo chef Joel Robuchon, che serve fantastica cucina internazionale. Vi è anche un modernissimo centro benessere ESPA con 13 sale per trattamenti e suite VIP.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*