Dove fare il bagno a Capri

Vacanze

Dove fare il bagno a Capri

L'isola di Capri attrae ogni anno, specialmente nel periodo estivo, migliaia di turisti grazie al bellissimo mare e all'ottimo cibo.

Ogni volta che si pensa a Capri viene in mente il sole e il mare. L’isola azzurra si trova nel Golfo di Napoli, e proprio grazie alla sua vicinanza con la città partenopea la rende ideale per le vacanze estive. Sono tanti, e tutti bellissimi, i luoghi e le spiagge che si possono visitare a Capri. A partire dai Faraglioni fino alla Grotta Azzurra, dalla famosa Piazzetta alla villa dell’Imperatore Tiberio.

Dove fare il bagno a Capri

Prima di elencare i fantastici luoghi che si incontreranno a Capri è doveroso fare una premessa. Se si è alla ricerca di spiagge e infinite e piene di sabbia, Capri non è il luogo giusto. Qui infatti le spiagge sono poche, piccole e formate interamente da scogli e ciottoli. Le spiagge a Capri sono delle piccole rientranze che vengono rubate alla roccia, dove si potrà godere di un mare sempre cristallino, dal color azzurro intenso.

Capri

I Fariglioni

I Faraglioni sono uno dei segni che contraddistinguono Capri.

Sono tre grandi rocce che si trovano poco al largo della costa caprese. Essi sono raggiungibili solamente in barca. Il loro nome deriva dal greco Pharos, perché in questa zona venivano accesi i fuochi che permettevano ai naviganti di intraprendere la giusta rotta senza perdersi. La più alta delle rocce misura 109 metri, mentre quella in mezzo si trova all’interno di un grotta naturale che è visitabile durante il giro in barca

Gli abitanti di Capri hanno dato un nome a ciascun Faraglione.Quello che si trova più vicino alla terra si chiama Saetta, quello di mezzo Stella e quello più a largo Scopolo. Quest’ ultimo ospita gli ultimi esemplari al mondo della Lucertola Azzurra. Essa appartiene alla famiglia delle classiche lucertole comuni, ma grazie alla sua capacità di mimetismo ha preso i colori del mare e del cielo di Capri.

Capri

La spiaggia di Marina Grande

La spiaggia di Marina Grande è sicuramente quella più grande di tutta l’isola.

Si trova molto vicino al molo dove arrivano gli aliscafi provenienti da Napoli. Nonostante questa vicinanza al porto l’acqua risulta sempre pulita di un colore azzurro intenso. Uno dei vantaggi di questa spiaggia è il fatto che è accessibile ai disabili e che è dotata di giochi per i bimbi. L’unico svantaggio è quello che il sole abbandona la spiaggia a metà pomeriggio.

Capri

Palazzo a Mare

Dalla spiaggia di Marina grande, attraverso un gozzo, si raggiunge la spiaggia di Palazzo a Mare. Questa spiaggia è raggiungibile anche a piedi partendo dalla chiesa di San Costanzo. Le caratteristiche principali di questa spiaggia è che una formata da ciottoli e ha una parte della spiaggia libera protetta da una scogliera. La spiaggia è ideale per grandi e piccini ed è dotata di stabilimento balneare e ristorante.

Le spiagge di Marina Piccola

Le spiagge di Marina Piccola sono tra le più frequentate dell’intera isola. Per raggiungerla basta percorrere tutta Via Mulo.

Sono diverse piccole spiaggette formate da ciottoli. Le note positive sono la vista dei Faraglioni come sfondo e il mare dal colore cristallino. La nota negativa è rappresentata dal fatto che il sole va via nel primo pomeriggio. Le spiaggette pubbliche si trovano vicino allo Scoglio delle Sirene.

Capri

Il faro

Il Faro di Punta Carena è sicuramente la località più amata dagli abitanti dell’isola per trascorrere le giornate d’estate. Il suo grande vantaggio è quello che qua il sole rimane per tutta la giornata.

La grotta Azzurra

Vicino alla Grotta Azzurra sono presente degli stabilimenti balneari dove è possibile fare il bagno, godendo del caldo del sole che dura fino al tardo pomeriggio. È presente anche una spiaggia libera.

Capri

Molto più che una guida Capri l’azzurra è un vero e proprio viaggio virtuale nell’isola. Grazie ad aneddoti e racconti sulla cultura del paese, la guida fornisce informazioni sull’isola ed è indispensabile per vivere un’esperienza completa a Capri.

Considerato un vademecum per coloro che vogliono visitare l’isola, il libro rivoluziona la guida tradizionale e statica proiettando il lettore nell’isola di Capri.

Per scoprire tutto ciò che c’è da sapere su Capri, il libro racconta il mito che ha per sfondo una delle isole più belle d’Italia che ha incuriosito in molti anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche