Dove fare immersioni in Grecia

Guide

Dove fare immersioni in Grecia

Mykonos:

1 Prasonisia — Questo sito d’immersione ha il meglio di entrambe i mondi. Puoi immergerti in un vortice di pesci napoleone e altri pesci o unire i puntini con cumuli di antichità indicate dalla tua guida.

2 Il Relitto di Peloponisos —Quando le condizioni lo permettono, questo relitto degli anni ’30 è d’obbligo. Sebbene sia spaccato in due parti, la nave resta abbastanza intatta ed è diventata il fulcro dell’attività marina.

3 Le Grotte dell’Isola di Dragonisi — Con magnifiche formazioni rocciose e grotte che sberluccicano di glassfish (pesci vetro), quest’immersione è un fiore all’occhiello per i fotografi. La sorpresa più grande di tutte è quella di poter incontrare una rara foca marina che frequenta la zona.

Naxos:

1 Il Relitto di Beaufighter — Scoperto recentemente, questo aerosilurante della Seconda Guerra Mondiale è quasi completamente intatto e giace a 34 metri/112 piedi di profondità. Le condizioni possono essere un po’ critiche, ma l’immersione vale davvero la pena.

2 Idrovolante tedesco Arado 196— Questo è un bellissimo ed emozionante relitto a 20 metri/66 piedi di profondità.

Troverai la fusoliera e le ali praticamente intatti, sebbene l’aeroplano giaccia a testa in giù.

3 Il Dome — Questa immersione si estende in un’ampia grotta che sfoggia una grande varietà di vita marina, ma la parte più bella è quando arrivi in una cupola piena d’aria che sembra essere illuminata da un’eterea luce blu.

Santorini:

1 Nea Kameni — Approssimativamente tradotta per significare Nuovo Vulcano, questo sito ha un piccolo relitto che aggiunge teatralità al substrato vulcanico.

2 The Caves — Questo sentiero di canyon, che può essere attraversato nuotando, e le grotte fanno di questo sito un’esperienza unica da registrare sul tuo logbook.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*