Dove fare kitesurf in Italia COMMENTA  

Dove fare kitesurf in Italia COMMENTA  

Anche in Italia negli ultimi anni si è andato diffondendo uno sport molto impegnativo come il kitesurf, una disciplina derivata dal più tradizionale windsurf che sostituisce la vela con un vero è proprio aquilone che verrà manovrato dall’atleta che si farà accompagnare dal vento per domare le onde.

Il vantaggio che si ha praticando il kitesurf rispetto al windsurf è relativo al fatto che anche in presenza di venti non troppo forti si possono effettuare delle bellissime e spettacolari figure, sarà comunque opportuno dare un’occhiata alla situazione dei venti in Italia prima di partire per andare a praticare del buon kitesurf.

Ecco un piccolo elenco dei luoghi migliori in Italia dove andare a praticare il kitesurf, in Toscana troviamo numerose spiagge tra cui Castiglione della Pescaia, Calambrone e Vada. Scendendo verso sud troviamo le spiagge calabresi tra cui Pellaro, Brancaleone e Reggio Calabria, in Sicilia vi segnaliamo Riserva dello Stagnone a Marsala; per la Sardegna abbiamo Palau, Porto Botte e Platamona infine troviamo la Puglia e precisamente la spiaggia di Frassanito.

Ma anche nei laghi può essere praticato il kitesurf, la meta lacustre preferita dagli amanti di questo sport è vicino il Lago di Garda e più precisamente nel comune di Tremosine sulla sponda bresciana del lago, altro lago dove viene praticato questo sport è quello Trasimeno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*