Dove fare vaccino antinfluenzale a Milano

Guide

Dove fare vaccino antinfluenzale a Milano

Torna l’inverno, tornano i malanni e per molti torna anche il periodo dei vaccini antinfluenzali. La campagna di vaccinazione per la stagione 2015-2016 partirà da metà ottobre fino alla fine a dicembre. Come indicato dal Ministero della Salute, il vaccino “antinfluenzale è indirizzato prioritariamente alle donne che si trovino tra il 2° e il 3° trimestre di gravidanza, a tutti i soggetti a rischio di complicanze per patologie pregresse o concomitanti, ai soggetti di età pari o superiore ai 65 anni, agli operatori sanitari che hanno contatto diretto con i pazienti e ad altri soggetti a rischio il cui elenco è contenuto nella Circolare”. Mentre coloro che non rientrano nelle categorie a rischio e che volessero comunque sottoporsi alla vaccinazione, dovranno farne richiesta presso le farmacie o presso l’ASL di competenza.

Tra i consigli per evitare il malanno di stagione c’è la cura a lavarsi le mani dopo aver starnutito oppure dopo aver toccato oggetti alla portata di tutti.

Avere cura di coprire sempre naso e bocca quando si sta per starnutire o per tossire, e di portare sempre con se delle salviette igienizzanti, oltre che fazzoletti usa e getta. Anche l’utilizzo di mascherine è consigliato qualora si andasse in giro per la città con forti sintomi influenzali. Queste sono alcune delle precauzioni da prendere in attesa dell’inizio delle iniezioni del vaccino antinfluenzale, le quali dovrebbero iniziare tra il 26 e il 27 ottobre con i medici medici di famiglia. La settimana dopo, quindi dal 2 novembre, sarà possibile vaccinarsi anche nelle sedi Asl. È sempre bene ricordare che la protezione del vaccino antinfluenzale inizia due settimane dopo la somministrazione del farmaco, per tanto è bene cautelarsi.

Nello specifico, nella zona di Milano sarà possibile fare il vaccino rivolgendosi semplicemente all’ASL Milano 1, che mette a disposizione dei cittadini tutte le informazioni necessarie per fare il vaccino. A Rho, è stato aperto lo Sportello Unico di Informazione, al fine di aiutare i pazienti più bisognosi.

La ASL si rivolge soprattutto alle famiglie con anziani e bambini che, grazie al vaccino, possono evitare complicazioni legate a virus, i quali e a volte, potrebbero causare anche gravi problemi. È per questa ragione che è stato messo a disposizione un numero verde e una App per smartphone, “App Facile”. Il vaccino antinfluenzale, come ogni anno, è anche acquistabile nelle farmacie per coloro che volessero farne uso. Per altre informazioni si rimanda sempre al sito ufficiale Asl della regione Lombardia, dal quale sarà possibile estrarre tutte le informazioni necessarie per fare il vaccino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Maria Aufiero 167 Articoli
Traduttrice Freelance dal 2013, appassionata di arte, cultura e scrittura