Dove scaricare immagini vettoriali gratis COMMENTA  

Dove scaricare immagini vettoriali gratis COMMENTA  

La grafica vettoriale è l’uso di primitive geometriche come punti, linee, curve e forme o poligoni che si basano su espressioni matematiche per rappresentare le immagini in computer grafica.

Leggi anche: Come fare lo yoga in casa


La grafica vettoriale si basa su vettori (chiamati anche percorsi), che portano attraverso luoghi chiamati punti di controllo o nodi. Ognuno di questi punti ha una posizione definitiva sull’asse x e y del piano di lavoro e determina la direzione del percorso; inoltre, ogni percorso può essere assegnato un colore del tratto, la forma, lo spessore, e di riempimento.

Leggi anche: Shatush rame: su capelli castani e neri


Queste proprietà non aumentano le dimensioni dei file di grafica vettoriale in modo sostanziale, come tutte le informazioni risiedono nella struttura del documento, che descrive solo come il vettore deve essere disegnato.


La grafica vettoriale possono essere ingrandite all’infinito senza perdita di qualità, mentre con la grafica a base pixel non è possibile.

La grafica vettoriale è in genere utilizzata solo per il 2D (planare) oggetti grafici, in modo da distinguerli da grafica raster 2D, che sono anche molto comuni.L’equivalente di grafica raster nel mondo 3D sono grafici voxel-based.

L'articolo prosegue subito dopo


Puoi scaricare immagini vettoriali gratis nei seguenti siti: All vectors, Vector Free, alcuni dei siti migliori per questo genere di immagini.

Leggi anche

christmas-pudding
Guide

Come fare Christmas pudding: ricetta originale

In Inghilterra il Christmas pudding è un dolce tipico molto comune. Ecco la ricetta originale per realizzarne uno come la tradizione vuole. Gli Inglesi hanno l’abitudine di servire a tavola durante le festività natalizie un tipico dolce chiamato “Christmas pudding”, l’equivalente del nostro panettone, pandoro o torrone. Si tratta di una ricetta abbastanza semplice da realizzare, ma bisogna avere l’accortezza di lasciare la miscela di ingredienti in “riposo” per una notte, per dare la possibilità alla birra di amalgamarsi bene. Letteralmente “pudding” significa prugna, ma non vi è traccia di tale ingrediente nella ricetta tradizionale. Forse il termine “plum” si Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*