Dove si trova il campo del Tor Sapienza? COMMENTA  

Dove si trova il campo del Tor Sapienza? COMMENTA  

Il campo rom oggetto delle continue proteste e gesti di rivolta da parte dei residenti nel quartiere Tor Sapienza si trova nella zona est di Roma a soltanto 10 km dal Quirinale.


Il quartiere della periferia romana è da sempre luogo di scontri, occupazioni abitative e insediamenti casuali fin dalla sua nascita come quartiere operaio nella prima metà del ‘900. Il Tor Sapienza è un luogo d’incontro tra le varie culture anche a causa della presenza del centro accoglienza per immigrati rifugiati, ma sembra che le varie culture non siano mai state messe in condizione di integrarsi e comunicare per vivere serenamente insieme.


Dopo essere finiti sulle prime pagine per lo scudo umano contro il razzismo, gli abitanti del quartiere si fanno sentire di nuovo denunciando l’allarme per il campo rom, definito la “nuova terra dei fuochi”. Nonostante sia stata chiesta più volte una maggiore presenza della polizia nel Tor Sapienza sembra che la situazione non sia cambiata: i residenti parlano di traffico di rifiuti, smaltimenti illegali, incendi e rame bruciato che causano aria irrespirabile e tossica.


“Il dramma del Tor Sapienza è il campo rom di via Salviati: roghi tossici ogni mattina e sera, smaltimento di eternit e anche di grandi elettrodomestici, black out ripetuti nel piazzale della stazione dovuti ai furti di cavi di rame. Quel campo è un inferno” dice Giuseppe Giorgioli del comitato di quartiere. I cittadini concludono affermando di non essere razzisti ma di rivendicare il loro diritto alla salute.

L'articolo prosegue subito dopo


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*