Dove si trova la Farmacia del Vaticano

Guide

Dove si trova la Farmacia del Vaticano

All’interno dello Stato della Città del Vaticano si trova un’unica farmacia, nota con il nome di Farmacia Vaticana. Al suo interno lavorano all’incirca 50 dipendenti e si stima che la farmacia si frequentata da 2000 clienti al giorno, per la maggior parte turisti e curiosi. Fondata su commissione del Cardinale Segretario di Stato Giacomo Antonelli nel 1874 da Eusebio Ludvig Fronmen, membro dell’Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Dio (meglio noto con il nome di Fatebenefratelli), la farmacia era inizialmente una sorta di dispensario fino a diventare attività fissa alla fine dell’Ottocento.
Con il 1917 la farmacia fu spostata nei pressi di Porta Sant’Anna, nota per essere una delle porte d’accesso alla Città del Vaticano e dunque zona di confine tra la città di Roma e lo Stato del Vaticano. In seguito ai Patti Lateranensi del 1929, che hanno stabilito i rapporti tra lo Stato Italiano e la Santa Sede, la farmacia fu nuovamente spostata nel Palazzo Belvedere, dove tuttora ancora risiede.

L’attuale indirizzo d’accesso è in Via di Porta Angelica, presso l’ingresso di Porta Sant’Anna. L’edificio si trova dietro l’ufficio postale della Città del Vaticano, nei pressi delle famosissime colonne di Piazza San Pietro dove troneggia la Basilica Papale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*