Dove si trova scatola nera aereo Germanwings

News

Dove si trova scatola nera aereo Germanwings

A seguito dell’incidente dell’aereo della compagnia Germanwings, precipitato in Francia dutante la tratta Barcellona-Dusseldorf, non si fa altro che parlare delle cause che hanno determinato la strage che è costata la vita a 15o persone.
La scatola nera è stata trovata ieri (24 marzo) e dalle prime analisi è risultata danneggiata ma non inutilizzabile.
La scatola nera è un’apparecchio che registra i dati di viaggio di aerei o imbarcazioni. Non è di fatto nera, ma piuttosto di un colore sgargiante – catarifrangente – per facilitarne il ritrovo. Nere erano i primi esemplari e da allora è rimasta tale denominazione. Sugli aerei la scatola è di due tipi: flight data recorder (FDR), che registra i dati provenienti da vari sensori e il cockpit voice recorder (CVR), che registra i suoni percepiti da microfoni posti nella cabina di pilotaggio.
La scatola nera è come custodita all’interno di un contenitore di acciaio inossidabile di 25x25x12 centimetri per preservarne i dati.

Le pareti sono spesse circa 7 centimetri e sono avvolte da una schiuma speciale che le protegge dal calore in caso di incendio o di esplosione. Negli aerei questo apparecchio viene posizionato nella coda perché, secondo le statistiche, è la parte che si danneggia meno negli incidenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Enrica Marrelli 453 Articoli
Laureata in Teoria della Comunicazione e Comunicazione Pubblica presso l'Università della Calabria. Amo la lettura ma mi appassiona anche il grande e il piccolo schermo.
Contact: Facebook