Dragon’s Lair – L’avventura ritorna su Android

Videogiochi

Dragon’s Lair – L’avventura ritorna su Android


Siete alla ricerca di qualche giochino retro per il vostro telefono o il vostro tablet? Grazie a Digital Leisure Inc., il classico gioco arcade, Dragon’s Lair, è adesso disponibile sulla popolare piattaforma mobile di Android.

La Storia

I giocatori ricoprono il ruolo di Dirk the Daring, un coraggioso cavaliere che deve salvare la bella Principessa Daphne. Immerso nel castello del malvagio Wizard Mordroc, Dirk affronterà numerose sfide, trappole e nemici da sconfiggere. Conducete il dragone alla vittoria.

La storia del gioco

Tanto tempo fa, quando i giochi arcade erano pieni dei vostri personaggi preferiti, come Pac-Man e Donkey Kong, arrivò un nuovo gioco che sarebbe andato lontano. Il suo nome era Dragon’s Lair: una creazione dei Don Bluth Studios, prodotto da Starcom e pubblicato da Cinematronics. Arrivò sulla scena nel 1983 e cambiò il gioco arcade così come era conosciuto allora. Col la maggior parte dei videogiochi del tempo che dipendeva largamente da spiritelli di pixel e animazioni visive, Dragon’s Lair invitava il giocatore in un cartone di azione dal vivo, per un’avventura unica.

Basato su una serie di sequenze video nell’allora popolare formato Laserdisc, Dragon’s Lair era diverso dagli altri: si giocava come se fosse un film interattivo. Anche se non altrettanto popolari, altri giochi basati su Laserdisc uscirono all’epoca, tra i quali anche Dragon’s Lair II. L’originale Dragon’s Lair stabilì le caratteristiche del format e dal suo debutto è stato adattato a qualsiasi piattaforma di gioco possibile, incluse le console moderne come la Nintendo Wii. Adesso, con la continua popolarità dei giochi portatili per telefonini e tablet, Dragon’s Lair è arrivato al sistema operativo Android. E così, offre ai giocatori della vecchia scuola un viaggio portatile nel tempo, introducendo un classico arcade di azione per i nuovi arrivati.

Giocare Dragon’s Lair

Il gioco offre due modalità: una Home Mode – che permette un gioco più semplice – e l’originale Arcade Mode. Una cosa davvero carina è che mentre il gioco e il contenuto attuali sono cambiati nel corso degli anni in altre versioni portatili, quelli per Android hanno mantenuto l’originale Arcade mode, il che significa che si tratta di una “traduzione fedele” della versione originale.

Per giocare in una qualunque modalità, i giocatori passano di scena in scena per arrivare al nascondiglio di Singe. Il comando del gioco è basato sulla prontezza di riflessi con la quale si reagisce alle azioni che stanno avendo luogo nel gioco, piuttosto che controllare direttamente i movimenti di Dirk. Questo significa che premendo correttamente una delle quattro frecce direzionale o il pulsante con la spada al momento giusto, farà passare Dirk alla prossima scena, senza fallire – una morte rapida. Tutto sommato, il gioco è stato assemblato abbastanza bene, essendo divertente e semplice allo stesso tempo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche