Drivenow: iscrizione, contatti, bmw COMMENTA  

Drivenow: iscrizione, contatti, bmw COMMENTA  

DriveNow
DriveNow

E’ sbarcata anche a Milano la nuova frontiera del car sharing, che permetterà all’utenza di attraversare la città senza prenotazioni e ogni volta che ce ne sarà bisogno.

Ha deciso di operare anche nel capoluogo Lombardo il servizio di car sharing tedesco “DriveNow”, servizio nato a Monaco di Baviera nel 2011 che ora è presente in ben 5 paesi con oltre 500’000 clienti.


Dopo “Enjoy” e “Car2Go” arriverà quindi “DriveNow” che con vetture di taglia più grande, come Bmw e Mini si aggiungere ai servizi di car sharing della città.


Il servizio avrà un perimetro d’azione di 126 chilometri quadrati ma inizialmente non raggiungerà gli aeroporti di Linate e Malpensa, anche se il loro ingresso è già stato pianificato. Inoltre saranno messe a disposizione 480 vetture tra Mini e Bmw e non sarà previsto alcun centro di deposito ma sarà possibile lasciare la vettura in qualsiasi parcheggio dell’area operativa. Per cercare l’auto basterà consultare l’apposita App, trovare l’auto più vicina e prenotarla. Infine è in programma l’introduzione di una ventina di auto elettriche per la diminuzione dello smog urbano.


DriveNow : come iscriversi?

Iscriversi è abbastanza semplice, è sufficiente infatti attuare la registrazione online sul sito e versare la quota iniziale di 29 euro per ricevere la customer card per posta ed iniziare ad usufruire del servizio. Le vetture DriveNow si attiveranno con la carta o con l’App per mezzo di telefonino,computer o tablet.

L'articolo prosegue subito dopo


 

DriveNow : come mettersi in contatto?

Per mettersi in contatto con il personale di DriveNow basta chiamare il numero fisso reperibile sul sito ufficiale del servizio o comunicare tramite mail all’indirizzo servizioclienti@drive-now.it.

 

DriveNow : quali auto ho a disposizione?

Le auto che sono usufruibili all’utenza sono ; Bmw serie 1, Bmw serie 2 Active tourer, Bmw serie 2 Cabrio,Mini, Mini Clubman e Mini Cabrio.

Per attivare le vetture basterà avvicinare la carta al lettore e selezionare il pulsante “apri auto”.

 

 

 

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*