Droghe: Deidda propone di legalizzare quelle leggere COMMENTA  

Droghe: Deidda propone di legalizzare quelle leggere COMMENTA  

Il Procuratore generale di Firenze Beniamino Deidda , in merito alla questione relativa all’uso delle droghe si è così espresso:” Una cauta liberalizzazione farebbe calare il consumo delle droghe leggere” Ha poi aggiunto di essere favorevole ad una: ” progressiva e cauta depenalizzazione da un lato e liberalizzazione dall’altro.

Controllare il mercato significa anche controllare la qualità della droga, cioè garantire ai consumatori che non saranno vittime di qualità scadenti. La qualità è controllata oggi soltanto dai trafficanti i quali hanno mano libera senza che nessuno possa seriamente intervenire.” Per Deidda infine in Italia il problema non si affronta come si dovrebbe perchè : c’è un pò di fariseismo e l’ideologia prevale su una serena valutazione”. Ovviamente una raffica di polemiche non sono tardate ad arrivare dall’ambiente ecclesiastico e da quanti lucrano sull'”affare droga”

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*