Due dispersi in Garfagnana salvati dalla tecnologia

Modena

Due dispersi in Garfagnana salvati dalla tecnologia

Un uomo e una donna, rispettivamente di 51 e 45 anni, residenti a Castelnovo Garfagnana, sono stati recuperati dai carabinieri di Castelnovo ne’ Monti, in collaborazione con il soccorso alpino e i vigili del fuoco. I due si sono smarriti e i militari del comune emiliano hanno avuto subito il sospetto che avessero scollinato senza rendersene conto. La coppia è riuscita a comunicare con i soccorritori, che sono riusciti a spiegare loro come costruirsi un riparo nella neve. Non hanno potuto spiegare dove si trovavano, ma la tecnologia è venuta in loro soccorso. Attraverso un dispositivo del 112 europeo, sono stati individuati con le celle cui erano agganciati i cellulari. Il ritrovamento è avvenuto alle 5.30 del mattino e i due mostravano i segni dello shock, ma tutto sommato erano in buone condizioni e difatti sono rientrati senza dover essere ricoverati in ospedale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*