Due valanghe in Piemonte, un morto COMMENTA  

Due valanghe in Piemonte, un morto COMMENTA  

Due valanghe si sono staccate oggi in due zone del Piemonte, travolgendo due sci-alpinisti, uno dei quali è deceduto. La prima si è verificata a Baceno, a Devero Passo della Rossa, travolgendo uno sciatore che è riuscito a salvarsi uscendo dalla neve ed è stato portato all’ospedale di Berna con l’elisoccorso svizzero per essere ricoverato in gravi condizioni.

Non ce l’ha fatta invece lo sciatore travolto a 1700 metri di quota a Formazza, dove stava sciando con tre amici. Lo hanno trovato senza vita le unità cinofile del Soccorso Alpino.

Si chiamava Gilberto Bazzoli, aveva 26 anni ed era di Trento. I due amici di 26 e 36 anni sono riusciti a uscire dalla neve e hanno chiamato i soccorsi che, a causa del forte vento, hanno dovuto rinunciare all’elicottero e raggiungere la montagna a piedi.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*