Duplice attentato in Libano: 42 vittime e 500 feriti

Esteri

Duplice attentato in Libano: 42 vittime e 500 feriti

Duplice attentato a Tripoli, sulla costa settentrionale del Libano. Le esplosioni nei pressi di due moschee hanno causato almeno 42 vittime e 500 feriti al termine delle preghiere del venerdì. Lo hanno reso noto fonti mediche e delle forze di sicurezza.

Il primo attacco è avvenuto in centro città, nei pressi della casa del premier dimissionario Najib Mikati che tuttavia, secondo il suo ufficio, in quel momento non si trovava a Tripoli.

Il secondo vicino al porto, non lontano dalla casa dell’ex capo della polizia Ashraf Rifi.

Sono gli attentati più gravi dai tempi della guerra civile (1975-1990), a una settimana da quello a Beirut, che ha causato 27 morti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...