E’ morto Paolo Rossi, storico della scienza e della filosofia COMMENTA  

E’ morto Paolo Rossi, storico della scienza e della filosofia COMMENTA  

Si è spento nella giornata di ieri il filosofo e storico Paolo Rossi. Nato ad Urbino il 30 dicembre 1923, studiò filosofia prima a Bologna e poi a Firenze, dove nel 1946 si laureò con il filosofo dell’umanesino Eugenio Garin.

Passò all’insegnamento quasi subito, prima storia e filosofia al Liceo Classico “Plinio il Giovane” di Città di Castello, poi storia della filosofia all’Università di Milano, e in seguito a quella di Cagliari e a quella di Bologna.

Dal 1966 si stabilì a Firenze dove insegnò all’università fino al 1999. Ha partecipato alla direzione di varie riviste di filosofia ed ha collaborato all’Enciclopedia per ragazzi della Mondadori.

Profondo esperto della storia della filosofia e dell’evoluzione delle scienze, fu il primo a sottolineare il carattere rivoluzionario del progresso scientifico avvenuto tra Seicento e Settecento, nel suo libro La rivoluzione scientifica del 1973, una delle sue tante opere.

L'articolo prosegue subito dopo

Grande rilevanza hanno avuto anche i suoi studi sulla memoria, tra i più importanti nel settore. Ultimamente ha collaborato con Il Sole 24 ore con la rubrica “Storia delle idee”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*