E’ morto David R. Ellis, il regista di “Snakes on a plane” COMMENTA  

E’ morto David R. Ellis, il regista di “Snakes on a plane” COMMENTA  

David R. Ellis, l’attore stuntman e regista di “Snakes on plane” è morto. Aveva 60 anni.

Il manager di Ellis, David Garner, ha confermato la sua morte lunedì e ha detto che il suo corpo è stato trovato nella stanza di un hotel a Johannesbur, Sud Africa. Elliss si trovava a Johannesburg, perché stava girando “Kite”, un remake di un anime giapponese che aveva come protagonista Samuel L. Jackson, lo stesso attore di “Snakes on a plane”.

Gardner non ha fornito ulteriori dettagli e non si sa quale sia la causa della morte.


“E’ stato così triste sentire che Robert sia morto”, ha twittato Jackson lunedì. “Lui era così talentuoso, così buono, un vero amico. Lui mi mancherà”!

Tra i suoi film alla regia, ricordiano “Shark Knight 3d”, “The final destination”, “Cellular” e “Final destination 2”. Ha anche lavorato a films, quali “Misery”, Harry Potter e la pietra dello stregone” e “Waterworld”. Ha iniziato la sua carriera come attore negli anni 70 prima di diventare stuntman e regista.


Lascia la moglie e tre figli.

Leggi anche

Fast & Furious 9
Cinema

Fast & Furious 9: anticipazioni sul film

La fortunata saga di Fast & Furious, incentrata sul mondo delle corse, si sta preparando all’uscita del capitolo numero 9. Il franchise che ha come icone quelle di Vin Diesel e di The Rock, oltre ad alcune delle auto più belle che possiamo vedere al cinema, sta rilasciando di volta in colta piccoli pezzi di anticipazioni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*