E STATE con SPES COMMENTA  

E STATE con SPES COMMENTA  

 

Per  gli abitanti della Circoscrizione V (e non solo), le calde sere d’estate si  arricchiscono di quattro nuove occasioni di intrattenimento (tutte alle ore 21).  Si tratta degli spettacoli offerti dalla Bottega Golosa Spes di via Saorgio  139/B –in collaborazione con il Teatro Cardinal Massaia e con il  patrocinio della Circoscrizione V– e  messi in scena nel giardino sito all’angolo tra via Sospello e via Saorgio  (fronte Spes). In caso di pioggia gli eventi avranno luogo nella sala del Teatro  Cardinal Massaia in via Sospello 32.

Leggi anche: Fai bei sogni: prossimamente al cinema, data e trama

La  rassegna e STATE con SPES conta due  appuntamenti a luglio e altri due nel mese di agosto con l’obiettivo di creare  un polo estivo nella zona, un reale  nuovo punto verde a ingresso libero: il 20 luglio inaugurerà la rassegna  l’improvvisazione teatrale dei Quinta  Tinta; gli altri appuntamenti saranno caratterizzati dal famoso duo  cabarettistico Marco&Mauro,  dall’ironia di Marco Carena e Vanessa Giuliani e dal varietà  di NuoveForme  Diamonds.

Leggi anche: Rassegna spettacoli: Stagione 2016/ 2017 Teatro Parioli

E  se si arriva un po’ prima, la Bottega Golosa SPES è aperta per la rinomata Apericena SPES (dalle 18,30 a 6 euro). Il  Gruppo Spes Spes  è uno storico marchio del cioccolato in Torino, già dal 1970: materie prime di  eccellenza, alta artigianalità italiana e scrupolosa attenzione allo stile delle  confezioni rende i prodotti Spes unici sul mercato per qualità ed  innovazione.

Il  Gruppo Spes è una cooperativa sociale, nata dalla collaborazione tra la  Congregazione di San Giuseppe dei Padri Giuseppini del Murialdo e la Cooperativa  Le Soleil di Verrès, la cui missione e le cui attività si concentrano su giovani  e lavoro.

L'articolo prosegue subito dopo

La  Fabbrica del Cioccolato è il cuore di produzione del Gruppo: tramite la  produzione di cioccolato artigianale di primissima qualità, con scrupolosa  attenzione alla scelta delle migliori materie prime e grazie alla competenza di  esperti maitre chocolatier, la Fabbrica, così come i due punti vendita torinesi,  offre possibilità di inserimento lavorativo a giovani, con particolare  attenzione a chi vive situazioni di difficoltà, e auto-finanzia progetti  socio-educativi, di sostenibilità e di imprenditorialità a favore dei  giovani. La  produzione Spes è volta a offrire prodotti sempre freschi lavorati con le  nocciole del Piemonte, i cacao Superiori, l’estratto naturale di vaniglia per  garantire ai consumatori un sapore unico: gianduiotti, praline, nocciolato,  cremini, delizie e creme da spalmare per scoprire come i valori più autentici  sono garanzia di eccellenza artigiana, sostenibilità e  piacere.

Leggi anche

martello
Torino

Tragedia a Torino: uccide la moglie con un martello prima di impiccarsi

Un uomo di 69 anni ha ucciso la moglie 72enne con un martello, poi si è suicidato. All'origine del gesto, un debito contratto all'insaputa della famiglia. Un cruento omicidio-suicidio scaturito da un dramma della povertà: è quanto avvenuto, con ogni probabilità nella notte tra il 20 e il 21 ottobre, a Torino, nel quartiere Santa Rita. Le vittime sono Natalina Montanaro, 72 anni, e Francesco Tonda, 69, che vivevano da soli in un appartamento in Corso Orbassano 376: a scoprire i cadaveri, nelle prime ore della mattinata, il figlio della coppia, allarmato da alcuni SMS inviatigli dal padre. È stato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*