Ebola, allarme in Sardegna COMMENTA  

Ebola, allarme in Sardegna COMMENTA  

Allarme Ebola in Sardegna: ieri pomeriggio un infermiere che aveva lavorato per un’associazione di volontariato nello Stato africano della Sierra Leone fino al 6 maggio scorso è stato ricoverato nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale di Sassari perché presentava sintomi compatibili con l’infezione da virus (vale a dire, febbre oltre i 38,6 gradi e soggiorno in zone a rischio Ebola 21 giorni prima del ricovero). che ha falcidiato la popolazione africana nell’ultimo anno.

L’uomo, di cui ancora non si conosce il nome, è stato subito isolato, ma per sapere se abbia o meno contratto il virus ci vorranno alcuni giorni.

“Sono in atto tutti gli accertamenti per capire se si tratta davvero di un caso di contagio da Ebola o di una semplice influenza, come potrebbe tranquillamente essere” ha assicurato l’assessore regionale alla Sanità, Luigi Arru.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


buzzoole code