Ecco 10 cose che puoi fare su Instagram, e che forse non sapevi

Ecco 10 cose che puoi fare su Instagram, e che forse non sapevi

Sei sicuro di conoscere bene le potenzialità e le funzionalità di Instagram? Vi sono almeno dieci funzioni poco conosciute che forse è il caso di apprendere per sfruttare al meglio questo social network fotografico molto diffuso.

  • Cominciamo dalla Gestione dei Filtri: pubblicando una foto con l’hashtag #nofilter si ottiene un maggior numero di “mi piace”. Quindi, il consiglio è di limitare la scelta ai soli filtri che utilizzate più spesso. Dopo aver scattato la fotografia da pubblicare “flagga” solo i filtri di tua preferenza, evitando di scorrere ogni volta la lista intera;
  • Manda le foto contenenti il tuo feed agli amici: utilizzando la freccia che appare sotto alla foto, puoi inviare anche le foto degli account che segui, oltre all’invio di foto private a gruppi e altri utenti;
  • Collega Instagram agli altri social network che utilizzi: entrando nel profilo utente, in alto a destra, trovi la voce “Opzioni” attraverso cui puoi collegare il tuo profilo Instagram a quello degli altri social network come Twitter e Facebook.

    Quando condividi la foto hai quindi la possibilità di farlo in contemporanea su altre piattaforme social;

  • Raddrizza la fotografia: se le foto che scatti vengono sempre storte, ricordati di attivare la funzione “chiave inglese” che trovi sotto la fotografia stessa. Con questa funzione potrai anche correggere la prospettiva e inclinarla dei gradi necessari;
  • Metti una bella foto di copertina ai video che realizzi: puoi scegliere tra i fotogrammi disponibili quello che preferisci per realizzare una bella copertina per il video;
  • Utilizza le altre app di Instagram: puoi divertirti con le fotografie utilizzando alcune applicazioni di Instagram come “Layout” (utile per realizzare collage di foto), “Hyperlapse” (per la creazione di video time-lapse) e “Boomerang” (ottimo per la realizzazione di video in loop);
  • Ricordati dei post che ti piacciono particolarmente: se vuoi vedere quali sono le foto a cui hai messo “mi piace” devi andare alla voce “Opzioni” nel tuo profilo utente e scorrere l’elenco intitolato “Post che mi piacciono”;
  • Utilizza la geo-localizzazione: puoi pubblicare le tue foto aggiungendo tale funzione, è molto facile.

    Accedendo al profilo utente puoi avere accesso ad un planisfero che raccoglie tutte le fotografie in base al luogo in cui sono state scattate. Puoi così tenere a mente tutti i viaggi fatti e i momenti più belli trascorsi con gli amici;

  • Controlla se sei stato taggato: in genere tendono a sfuggire i post in cui sei stato taggato da altri utenti. Puoi tenere i tag sotto controllo andando sempre in “Profilo utente” e cliccando sull’ultima icona che appare sulla destra. Apparirà quindi l’elenco “Foto in cui ci sei tu”;
  • Correggi le didascalie sbagliate: se fai spesso errori (hashtag o errori di ortografia) nell’angolo in basso a destra della foto ci sono tre pallini che, se attivati, consentono di apportare qualsiasi modifica alla didascalia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche