Ecco come The Sims ha acceso la mia passione per i videogiochi COMMENTA  

Ecco come The Sims ha acceso la mia passione per i videogiochi COMMENTA  


Come giocatore, i videogiochi sono diventati una parte importante del mio tempo libero. Ho giocato a molti videogiochi di diversi generi, dagli sparatutto in prima persona ai giochi di ruolo e ai giochi di simulazione. All’inizio della mia vita da giocatore, generalmente risiedevo nel regno della simulazione e il gioco che aveva davvero catturato la mia attenzione era The Sims. Questo gioco (e i suoi successori) avrà sempre un posto nel mio cuore: infatti, ancora oggi gioco a The Sims.


Da bambino, ho giocato a molti giochi, da Donkey Kong Country a SimCity 2000, ma non sapevo che cosa stavo davvero facendo, seguivo semplicemente le orme del mio fratello maggiore. Quando ho messo le mani su The Sims, ero entusiasta di giocarci perché avevo visto il gioco della serie G4TV Portal, uno show televisivo “machinima” (video realizzati con i videogiochi). Quando ho iniziato a giocare al gioco, il concetto di controllare qualcuno o una famiglia e di farli fare qualsiasi cosa vogliate, mi intrigava terribilmente. Potevo creare pop star famose in tutto il mondo (con il Superstar Expansion Pack), abili borseggiatori o politici riveriti. Tutto questo era disponibile nel mouse che controllavo.


Dopo aver giocato a questo gioco, mi sono imposto la missione di trovare tutti i videogiochi simili a The Sims che potevo. Ho scoperto giochi come Space Colony, che mi ha permesso di controllare la colonizzazione e i colonizzatori di diversi pianeti della galassia. The Movies era un altro gioco che ho scovato e al quale ho iniziato a giocare. The Sims è stato per me il passaggio al genere di simulazione. Ad oggi, i miei videogiochi preferiti sono quelli che mi permettono di creare personaggi che possono essere chiunque io voglia, come Fallout e The Elder Scrolls.


Benché abbia trovato un posto speciale tra i giochi di simulazione, ho iniziato a giocare ad altri giochi, di generi diversi. Nuove serie come Resident Evil, Halo e Portal sono entrati nella mia vita e sono diventati alcuni dei miei videogiochi preferiti. Sono molto più aperto verso generi diversi oggi di quanto non lo fossi ai tempi di The Sims, ma rigioco sempre a The Sims (specialmente il primo della serie), per divertirmi a controllare i Sims.

L'articolo prosegue subito dopo


Come giocatore ho apprezzato molti giochi diversi, di diversi generi, ma probabilmente non lo avrei mai fatto se non fosse stato per The Sims. Questo videogioco ha accesso nel mio cuore l’amore per il gioco. Esplorando altri videogiochi, questa fiamma è cresciuta ed è esplosa. Sono così contento che The Sims sia entrato nella mia vita e che la mia vita da giocatore sia iniziata.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*