Ecco cosa hanno combinato a questo bull terrier di 15 mesi COMMENTA  

Ecco cosa hanno combinato a questo bull terrier di 15 mesi COMMENTA  

Uomini che maltrattano quelli che dovrebbero essere considerati i migliori amici. Succede purtroppo anche questo, poiché la crudeltà umana non ha limiti. La storia che raccontiamo viene dall’America, dove un quarantunenne del North Charleston, William Leonard Dodson, è stato arrestato per aver compiuto maltrattamenti sul suo cane, un bellissimo bull terrier di 15 mesi. Il cucciolone è stato ritrovato da un vicino di casa con il muso “chiuso” dal nastro adesivo e con la lingua che le usciva dalla bocca.

Leggi anche: Schesir, alimenti naturali per cani e gatti


Prontamente trasportato dal veterinario, per fortuna il cane è subito ritornato alla normalità e non è stato necessario intervenire a tagliare la lingua rimasta intrappolata tra i denti, come inizialmente si temeva. L’animale, nonostante la tortura subita, ha reagito con grande orgoglio, e ora si attende soltanto che il suo padrone venga punito per l’orribile gesto compiuto su una creatura indifesa.

Leggi anche: Data uscita, streaming e trama Zootropolis


 

 

Leggi anche

TANTRA.
News

Tantra: significato e sesso tantrico

Cosa intendiamo con la parola "Tantra"? Che cos'è il sesso tantrico? Scopriamo insieme tutti i segreti del sesso tantrico. La parola "Tantra" ha origine dal sanscrito con il significato di dottrina e tecnica e definisce una disciplina indiana che permette di raggiungere l'estasi. Questa tecnica è utilizzata anche per vivere la sessualità al massimo scoprendo sia i poteri dell'energia femminile che quelli dell'energia maschile. Il mondo tantrico permette di credere nell'amore, trovare la bellezza nelle piccole cose e in generale vivere in modo positivo la propria vita. Possiamo parlare di "Sesso Tantrico" quando attraverso il rilassamento e il piacere di Leggi tutto

1 Trackback & Pingback

  1. Ecco cosa hanno combinato a questo bull terrier di 15 mesi | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*