Ecco i motivi per cui bisogna abbracciarsi di più COMMENTA  

Ecco i motivi per cui bisogna abbracciarsi di più COMMENTA  

abbracci-2

La scienza è concorde nel ritenere che abbracciarsi è un toccasana per il corpo e la mente: stringere qualcuno a cui vogliamo bene serve non solo a trasmettere reciprocamente vibrazioni positive, ma anche a stimolare la produzione di ossitocina (l’ormone del benessere), a ridurre lo stress e ad abbassare la pressione sanguigna.

L’abbraccio è benefico, lo dice la scienza, quindi dovremmo farlo più spesso con amici, familiari, con il nostro partner. Ecco i motivi per cui un abbraccio fa bene alla salute fisica e psicologica di tutti:

1)      Un abbraccio stimola una sensazione di benessere interiore, grazie alla stimolazione di ossitocina (ormone delle coccole e del benessere);

2)      L’abbraccio fa bene al cuore: chi dà e riceve pochi abbracci ha un battito cardiaco più accelerato del normale;

3)      Gli adulti hanno più bisogno di abbracci: più si invecchia, più aumenta l’esigenza di contatto fisico;

4)      Un abbraccio fa passare qualsiasi timore: abbracciarsi spesso fa diminuire la paura, anche quella di morire;

5)      Abbracciare spesso un bambino lo rende un adulto meno stressato;

6)      L’abbraccio riduce il livello di cortisolo in circolo nell’organismo, quindi aiuta a rilassarsi;

7)      L’abbraccio fa diminuire la pressione sanguigna, quindi è un ipotensivo assolutamente naturale.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*