Ecco i programmi estivi 2012 dell’aeroporto di Verona

Voli e Trasporti

Ecco i programmi estivi 2012 dell’aeroporto di Verona

aeroporto di verona
aeroporto di verona

In conseguenza dell’incremento delle rotte e delle destinazioni di lungo raggio, quali Dubai, Abu Dhabi, Maurotius, Havana e Madagascar, l’aeroporto Catullo di Verona ha visto, nel 2011, un aumento dei passeggeri, che hanno raggiunto le 42.194 unità.

Il traffico dell’aeroporto veronese è il risultato di un mix in cui i voli di linea internazionali rappresentano il 60% del traffico, mentre i voli low cost e i charter sono il 20% del traffico totale.

Ecco cosa faranno le principali compagnie aeree nel corso dell’estate 2012 all’aeroporto di Verona.
Meridiana fly-Air Italy, che integreranno i loro sistemi di prenotazione ripristinerà il collegamento estivo per Catania e rafforzerà il lungo raggio con collegamenti charter con voli diretti da Verona per Kenya e Tanzania, per maggiori informazioni vedere i siti www.meridiana.it; www.airitaly.it.

Air Berlin aumenterà in estate la frequenza dei voli per Berlino e Düsseldorf che diventeranno sei a settimana, mentre Air Dolomiti, compagnia aerea che ha la sua base a Verona, manterrà operativi i collegamenti giornalieri verso Monaco di Baviera, Francoforte e Vienna.

Belle Air Europe migliorerà la propria offerta da Verona con voli di andata e ritorno in giornata per Tirana e Skopje, mentre Blue Panorama, ha confermato il collegamento estivo per La Romana (Repubblica Dominicana).
Per i collegamenti stagionali low cost, Vueling riprende i voli per Barcellona, Germanwings per Colonia e Transavia per Amsterdam.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...