Ecco la lista degli impresentabili alle elezioni regionali

News

Ecco la lista degli impresentabili alle elezioni regionali

La Commissione Parlamentare Antimafia presieduta dall’onorevole Rosy Bindi ha concluso oggi la sua attività.

Ora la lista dei candidati “impresentabili” alle prossime elezioni regionali è stata resa nota. I nomi sono diciassette, suddivisi fra due regioni: la Puglia con quattro e la Campania con tredici.

Ecco i nomi: Ambrosio Antonio, Passariello Luciano, Ladisa Fabio, Nappi Sergio, De Luca Vincenzo, Errico Fernando, Lonardo Alessandrina, Plaitano Francesco, Scalzone Antonio, Viscardi Raffaele, Elefante Domenico, Palmisano Enzo, Iacolare Biagio, Copertino Giovanni, Oggiano Massimiliano, Grimaldi Carmela, Gambino Alberico.

Nel gruppo spiccano i nominativi della moglie di Clemente Mastella, Alessandrina Lonardo, candidata nella circoscrizione di Benevento con Forza Italia e, soprattutto, di Vincenzo De Luca, il candidato PD per la regione Campania.

Su quest’ultimo risulta pendente il giudizio nell’ambito del procedimento per concussione continuata, abuso d’ufficio, truffa aggravata e associazione a delinquere risalente al maggio 1998, con prossima udienza proprio nel giugno di quest’anno.

Duri i commenti da parte della segreteria del PD, che attacca Rosy Bindi accusandola di violare la Costituzione e di riportare un clima di processi di piazza.

La Presidente rivendica per contro la totale autonomia della Commissione rispetto alla campagna elettorale, sottolineando che “il lavoro fatto è stato lungo, impegnativo, scrupoloso”.

Matteo Renzi ha minimizzato parlando di dibattito “autorefenziale e lontano dalla realtà”.

Di sicuro, la vicenda, a due giorni dal voto, restituisce uno scenario elettorale e politico molto più confuso, con il rischio che, a vincere, possa essere solo l’astensionismo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche