Ecco perchè Sia non vuole essere vista in volto

Gossip

Ecco perchè Sia non vuole essere vista in volto

La cantante australiana Sia Furler torna a mostrarsi con il viso coperto, dopo aver lasciato al pubblico la possibilità di vederne il volto almeno una volta. Per anni, infatti, la cantante ha preferito mantenere coperto il proprio volto durante ogni occasione pubblica: concerti, prèmiere e interviste senza alcuna eccezione.

Questo comportamento, nel mondo del pop dove l’aspetto è una buona fetta del successo, decisamente insolito e controcorrente. Sia però preferisce nascondersi, non per una mossa di marketing ma per questioni di privacy.

Ha infatti dichiarato così in un’intervista al New York Times che “Diventare famosi è orribile. Volevo semplicemente una vita privata”.

Ai fan la cantante vuole dare solo la sua musica e la sua arte, non dare in pasto alla fama anche la propria vita: “Non esco praticamente più se non per portare il mio cane a passeggio. Non mi va di essere riconosciuta” disse.

Durante il red carpet per il Marquee Dayclub Preview Party al Cosmopolitan hotel di Las Vegas è stata nel mirino dei fotografi insieme alla parrucca bionda talmente grande da coprirle interamente il viso.

Nel suo manifesto “anti-fama” dice: Se tutti coloro che si trovano davanti a un personaggio famoso, sapessero cosa significa esserlo, non vorrebbero mai essere famosi.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...