Eco-multe: arrivano i rinforzi al Giudice di Pace

Milano

Eco-multe: arrivano i rinforzi al Giudice di Pace

L’Ufficio del Giudice di Pace, istituito per accelerare i processi, è paralizzato a causa della montagna di ricorsi presentati da molti cittadini sanzionati con le Eco-multe, cioè quelle stilate a seguito del provvedimento antismog. A dar man forte all’ufficio, interverranno da lunedì prossimo gli avvocati dell’Ordine forense. L’Ordine si preoccuperà di pagare il personale impiegato a supporto dei cancellieri dell’Ufficio che non riescono più a stare dietro a tutte le pratiche. Nel frattempo a Palazzo Marino si discute se togliere o meno le sanzioni in modo da “liberare” l’invasione di campo fatta dai 500 ricorsi al giorno che arrivano negli uffici di via Francesco Sforza 23. Il Comune potrebbe quindi far valere l’autotutela e rinunciare ad incassare le sanzioni. La domanda che un cittadino qualunque si dovrebbe porre in questo caso è: ma chi ha già pagato la multa?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche