Editoria: chiude “Il Riformista”

Roma

Editoria: chiude “Il Riformista”

Dopo 10 anni, il Riformista sospende le pubblicazione. Il direttore Emanuele Macaluso, ha annunciato oggi le sue dimissioni. Macaluso si assume parte delle responsabilità per la chiusura, ma attacca anche il movimento cooperativo e i sindacati che potevano sostenere, secondo lo stesso, il giornale. L’amministrazione della cooperativa sarà liquidata nei giorni seguenti, su decisione dell’assemblea dei soci.

Finisce l’era di un quotidiano di approfondimento politico, fondato nel 2002 da Antonio Polito. In bocca al lupo a tutti coloro che hanno fatto parte della sua realizzazione!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...