Effetti benefici del consumo di caffè e caffeina COMMENTA  

Effetti benefici del consumo di caffè e caffeina COMMENTA  

La caffeina e il caffè agiscono come stimolanti influenzando il sistema nervoso centrale e riducendo la stanchezza. La sensibilità alla caffeina può variare da persona a persona e gli effetti dipendono dalla quantità consumata.

Quantità sicure di caffeina

Il consumo di caffè e di prodotti a base di caffeina devono essere limitati ai 200- 300 mg al giorno.


Troppa caffeina

Si può dire che si consuma un’eccessiva quantità di caffeina quando si parla di più di 500 mg al giorno. Un eccessivo consumo di caffeina può provocare insonnia, nausea, nervosismo, battito cardiaco irregolare e ansia.


Effetti sul sistema cardiovascolare

La caffeina può influenzare il corpo aumentando il battito cardiaco ed elevando la pressione sanguigna. La caffeina può anche innalzare il colesterolo e aumentare la sostanza chimica chiamata omocisteina, che è stata collegata alla possibilità di un aumento di attacchi cardiaci.


Zucchero nel sangue

Come stimolante, la caffeina può provocare picchi di zucchero nel sangue che vengono velocemente seguiti da una rapida produzione di eccessiva insulina, causando un rapido calo di zuccheri nel sangue. Questi sbalzi in particolare sono pericolosi per persone con diabete e ipoglicemia.

L'articolo prosegue subito dopo


Nutrizione

Il consumo di caffeina può provocare problemi nutrizionali riducendo l’assorbimento di determinate sostanze nutrienti nel corpo. Sostanze nutritive come calcio, magnesio, ferro e potassio possono essere escrete nell’urina prima di essere state assorbite dal corpo.

Età

Man mano che l’età avanza, la produzione nel corpo di ormoni come DHEA e melatonina si riduce, e la caffeina velocizza questa riduzione. Inoltre la caffeina accelera il processo d’invecchiamento agendo come disidratante di pelle e reni.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*