Effetti collaterali della salmonella COMMENTA  

Effetti collaterali della salmonella COMMENTA  

La Salmonella è una malattia alimentare piuttosto contagiosa, provocata da batteri molto diffusi in natura. Normalmente i sintomi durano 4-7 giorni e la maggior parte delle persone guarisce senza alcun trattamento. Ma a volte può degenerare in malattie più gravi negli anziani, nei bambini e nelle persone con malattie croniche.


La manifestazione più comune di questa infezione è un’acuta gastroenterite. I sintomi includono diarrea e crampi addominali, spesso accompagnati da febbre alta (38°C a 39°C). Altri sintomi includono sangue nelle feci, vomito, mal di testa e dolori muscolari.


Il periodo di incubazione dura generalmente tra le 6 e le 72 ore; a volte però l’incubazione può durare fino a 10 giorni. Normalmente le persone affette da Salmonellosi guariscono nel giro di 3 o 7 giorni senza bisogno di cure.

Tuttavia, il batterio può continuare ad esser presente nel tratto intestinale e nelle feci settimane dopo la guarigione – in media 1 mese negli adulti e di più nei bambini.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*