Effetti collaterali dell’aglio in capsule COMMENTA  

Effetti collaterali dell’aglio in capsule COMMENTA  

L’aglio è stato usato per secoli come condimento e come medicina. Recentemente il livello estremamente alto di antiossidanti dell’aglio hanno portato a vari studi sulla sua efficacia come rimedio per le malattie cardiache, la pressione alta, il cancro, i parassiti e il comune raffreddore. L’aglio ha un livello di tossicità molto basso, ma può causare alcuni effetti collaterali.


Effetti collaterali dell'aglio in compresse

Effetti collaterali non comuni

Oltre a dare un alito pesante, l’aglio raramente ha effetti negativi per il corpo. In alcune persone, comunque, provoca affaticamento, mal di testa, vertigini, rash cutanei e reazioni asmatiche. Le pillole all’aglio possono dare perdita di appetito e dolore muscolare. L’aglio e le capsule possono contribuire all’insorgere di problemi allo stomaco o a senso di gonfiore, bruciore di stomaco e flatulenza.


Precauzioni pre-operatorie

L’aglio un fluidificante del sangue. Esso aumenta il rischio di sanguinamento durante l’intervento o il parto. L’aglio può aumentare gli effetti dei fluidificanti del sangue. Se assumete tali farmaci o l’aspirina, contattate il medico prima di aggiungere un integratore a base di aglio alla dieta.


Olio di pesce e aglio

L’aglio è molto gustoso quando cucinato con il pesce, ma gli estratti di aglio possono essere la scelta perfetta da consumare con l’olio di pesce.

L'articolo prosegue subito dopo

L’aglio ha delle proprietà antiaggreganti che rafforzano i farmaci e gli integratori che bloccano l’aggregazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*