Effetti dei cambiamenti climatici sulla salute - Notizie.it

Effetti dei cambiamenti climatici sulla salute

Guide

Effetti dei cambiamenti climatici sulla salute

Oltre all’alterazione della stagionalità di alcune piante e della migrazione e riproduzione degli uccelli o l’estinzione di specie animali e vegetali, i cambiamenti climatici hanno ripercussioni anche sula salute umana; alcune sono già evidenti, altre sono destinate ad intensificarsi. I cambiamenti climatici avranno effetti sulla qualità dell’aria, modificando le reazioni chimiche in atmosfera e le caratteristiche dei flussi d’aria che regolano il trasporto di inquinanti.

Sono attese variazioni della concentrazione, del trasporto, della dispersione e del deposito di inquinanti atmosferici. In particolare, è previsto un aumento della concentrazione di ozono e di polveri sottili, per i quali sono stati dimostrati effetti rilevanti sulla salute della popolazione. L’esposizione a vari irritanti atmosferici provoca la riduzione della funzionalità polmonare, l’aumento delle malattie respiratorie nei bambini, gli attacchi acuti di bronchite e l’aggravamento dell’asma.

Il tutto comporta un forte incremento nel numero dei decessi tra le persone più sensibili a determinati inquinanti, come gli anziani o chi soffre di malattie respiratorie e cardiovascolari.

Alcune malattie infettive trasmesse da vettori, come la malaria, sono legate ai cambiamenti climatici: l’incremento delle temperature, insieme alle precipitazioni intense e al peggioramento della qualità delle acque, provocheranno una diversa distribuzione geografica degli insetti vettori di malattia.

Un incremento della temperatura ridurrà la disponibilità di acqua potabile per circa tre miliardi di persone nel mondo, aumentando il rischio di malnutrizione e mortalità infantile e di malattie provocate dalla contaminazione dell’acqua, come la salmonellosi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*