Effetti della caffeina sulla pressione sanguigna alta

Guide

Effetti della caffeina sulla pressione sanguigna alta

La caffeina è uno stimolante che di solito si trova nelle bibite, nel tè e nel caffè. Essa è anche presente in alcune noci, farmaci e cioccolato. In moderazione, la caffeina serva alle persone ad avere più energia. D’altro canto, in eccesso può causare ansia e insonnia. La caffeina ha effetti maggiori nelle persone che sono sensibili ad essa.

Di quanto la caffeina può aumentare la pressione del sangue?

La normale pressione del sangue dovrebbe essere di circa 120/80. Bere 2 o 3 tazze di caffè può aumentare la sistolica a 3-14 mmHg. uesta quantità di caffeina Questa quantità di caffeina può anche aumentare la diastolica di 4-13mmHg. Nelle persone che di solito non consumano caffeina, un eccesso di tale sostanza occasionalmente può causare un acuto aumento della pressione del sangue.

Studi contrastanti

Alcuni studi suggeriscono che bere caffeina aumenta il rischio di pressione alta del sangue mentre altri studi dimostrano che la caffeina può abbassare il rischio di pressione alta.

Raccomandazioni del medico

Molti medici dicono ai loro pazienti di limitare la caffeina a non più di 200mg, circa 2 tazze di caffè.

Ad altri pazienti i medici consigliano di evitare la caffeina prima di partecipare ad attività stancanti.

Come determinare se la caffeina influisce negativamente sulla vostra pressione sanguigna?

Le persone dovrebbero controllare la loro pressione sanguigna circa 30 minuti dopo i aver assunto della caffeina. Se la lettura della pressione del sangue è di 5-10 punti più alta del normale, allora si può giungere alla conclusione che tali persone sono sensibili alla caffeina. In tal caso occorre limitate o evitare il consumo di caffeina.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...