Effusioni spinte tra un anziano e una romena nella Villa comunale: denunciati entrambi

Cronaca

Effusioni spinte tra un anziano e una romena nella Villa comunale: denunciati entrambi

Appuntamento “piccante” in villa comunale: e per due persone scatta la denuncia per atti osceni in luogo pubblico. Protagonisti un pensionato leccese di 77 anni e una donna rumena di 43 anni, che questa mattina, intorno alle 9, si sono incontrati nella villa comunale di Lecce e, seduti su una panchina nei pressi del busto di Garibaldi, si sono abbandonati a effusioni decisamente spinte.

La scena non è passata inosservata ad un frequentatore dei giardini, a passeggio in compagnia del nipotino, che ha richiamato l’attenzione degli agenti della polizia locale, di pattuglia nella zona, denunciando l’accaduto. Alla vista degli agenti i due hanno tentato di allontanarsi velocemente, in direzioni diverse, ma inutilmente: fermati, sono stati condotti al comando di viale Rossini. Dopo gli accertamenti de caso, sono stati denunciati per atti osceni in luogo pubblico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...