Egitto: Morsi fa schierare i carri armati davanti al palazzo presidenziale. Negli scontri sono morte 6 persone COMMENTA  

Egitto: Morsi fa schierare i carri armati davanti al palazzo presidenziale. Negli scontri sono morte 6 persone COMMENTA  

Cairo (Egitto) – Sempre più grave la situazione in Egitto. Negli scontri delle ultime ore sei persone hanno perso la vita. Alto il numero dei feriti, almeno 446 stando alle ultime notizie che giungono dal Cairo.

Il responsabile del dipartimento Pronto Intervento del ministero della Sanità, Mohamed Sultan, ha confermato che quasi tutte le vittime presentano lesioni da proiettili o pallettoni.

Il presidente Mohammed Morsi ha fatto schierare a difesa del palazzo presidenziale tre carri armati. Gli scontri più violenti si erano registrati proprio nei pressi del palazzo.

Ieri una sede del movimento dei Fratelli Musulmani – formazione politica si Morsi – è stata data alle fiamme nella cittadina egiziana di Ismailia. Questa mattina, in città, la situazione sembra calma ma la situazione potrebbe nuovamente precipitare nelle prossime ore.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*