Egri Rhapsody 2011, Kovács Nimród COMMENTA  

Egri Rhapsody 2011, Kovács Nimród COMMENTA  

L’azienda vitivinicola Kovács Nimród si trova ad Eger, una storica cittadina situata nell’omonima regione vinicola ungherese. Qui il clima è piuttosto fresco, risultando così un territorio adatto ad alcune varietà di origine borgognona come lo Chardonnay ed il Pinot Noir; non mancano poi altri vitigni internazionali come il Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc ed il Syrah, ed alcuni vitigni della tradizione ungherese come il Furmint e Kékfrankos. La cantina si sviluppa in sette cantine contigue, situate lungo la storica strada Verőszala nella città di Eger, mentre le vigne aziendali sono tre: Nagy Eged di 10 ettari, Nyilasmár di 8 ettari e Nagyfai di 12 ettari.


La linea aziendale propone interessanti vini bianchi e rossi, come i vini del Monopolio, fra cui spiccano il Pinot Noir, il Syrah, il Kékfrankos ed il blend chiamato Rhapsody che ci versiamo oggi nel calice. Sangue di toro, così chiamato, ottenuto da uve Kékfrankos, Pinot Noir, Syrah, Merlot e Cabernet Franc, propone per l’annata 2011 un colore rosso fitto ed intenso, consistente e luminoso. Il profilo olfattivo esprime sentori di lampone, more, prugna, violetta essiccata, chiodi di garofano, peperone verde, cenere e radici; in bocca apre un’ottima freschezza ed un corpo snello ma profondo, con ampi richiami alla frutta rossa ed alle spezie. I tannini delicati accompagnano un sorso misurato e caldo, molto tipico e interessante. Complesso e ricco di sfaccettature, regala un lungo finale di ampia persistenza aromatica.


Lo proverei in abbinamento con lo stinco di maiale al forno.

Leggi anche

2 Trackback & Pingback

  1. Egri Rhapsody 2011, Kovács Nimród | Ultime Notizie Blog
  2. Egri Rhapsody 2011, Kovács NimródChe Tipo Di Vino | Che Tipo Di Vino

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*